Home
Andata
Ritorno
Calendari
Stadio
News
Video
Classifica
Foto
Squadra
Marcatori
Giovanili
Juniores
Allievi
Giovanissimi
Sponsor
NEWS: AGGIORNATI TUTTI I RISULTATI DEI CAMPIONATI, ONLINE IL VIDEO DELLA PARTITA BONORVA - SORSO

2^ GIORNATA DI RITORNO: BONORVA - SORSO 2-0

 Bonorva - Sconfitta per il Sorso a Bonorva, la squadra di Sechi torna a mani vuote dalla trasferta che già nel primo tempo si era compromessa, con l'espulsione di Solinas per doppia ammonizione per le continue proteste. I biancocelesti reggono bene il campo, ma alla lunga l'uomo in meno e il dover recuperare il goal di svantaggio hanno la meglio sia fisicamente che psicologicamente, con la sfortuna che si abbatte sui sorsesi in almeno 3 occasioni nitide davanti al portiere di casa. A pesare sul risultato anche le molte assenze, che costringono mister Sechi a ricorrere a soluzioni di emergenza.

 Così in campo

Bonorva - Mossa, Attene, Mura, Lucchesini, Dessolis, Pischedda, Marruncheddu (st Catgiu), Cano G, Cedrello (st Cano M), Carta, Sias
Allenatore Soma

Sorso - Calvia, Leoncini, Santoni, Pischedda G, Solinas, Ruggiu (st Mura) , Pischedda A (st Macciocu), Pala R, Mela (st), Ledda, Cacace
Allenatore Sechi

Arbitro Carta di Cagliari
 Il primo tempo vede l'avvio in sostanziale equilibrio, con le due squadre che non si pongono problemi ad attaccare in cerca del goal. Più precisi i padroni di casa, che sulle fasce riescono a pungere bene la difesa biancoceleste. Al 15' il Bonorva è in vantaggio, Giovanni Pischedda tocca involontariamente con un braccio mentre tenta di rinviare e per l'arbitro si tratta di rigore, trasformato dal capitano di casa Cano G con Calvia che intuisce ma non ci arriva. Al 25' i biancocelesti si ritrovano in 10 uomini, con Solinas che riceve la seconda ammonizione per proteste e lascia gli ospiti in inferiorità numerica. Il Sorso non si scoraggia e prova comunque a raddrizzare il risultato, con Mela protagonista in due occasioni. Nella prima la difesa respinge in angolo un forte tiro del biancoceleste, nel secondo il nuovo attaccante sorsese prende in pieno la traversa con un tiro dal limite.
 Nel secondo tempo ancora un'occasione per i biancocelesti, mancata clamorosamente con Pischedda che si fa parare un tiro ravvicinato dal portiere di casa. Alla lunga però la stanchezza ha il sopravvento e i padroni di casa prendono in mano la partita, raddoppiando dopo 3 minuti dal goal mancato per gli ospiti, con un bel tiro di Carta su una respinta di Leoncini. Il raddoppio demoralizza gli ospiti, che rischiano il tracollo, evitato in almeno due occasioni. A 5' dalla fine anche il Bonorva rimane in dieci, altra espulsione per proteste, ma non ci sono più energie per reagire e i biancocelesti di Sorso incassano una sconfitta dolorosa, considerando i turni difficili che aspettano la squadra di Sechi nelle prossime partite.






0 Interventi: